Analisi della superficie aperta al pubblico secondo la concentrazione del traffico nelle diverse zone. Le zone calde presentano un maggior affollamento, le zone fredde relativamente meno.
Una heat map affidabile e precisa consente di identificare i percorsi dei visitatori e i punti di maggiore interesse.