Comprendere il comportamento del cliente

La capacità di analizzare e comprendere le prestazioni dei negozi è indispensabile per crescere nel sempre più competitivo settore retail.

Comprendere il comportamento del cliente

Nell’analisi dei dati di un punto vendita è importante adottare un approccio mirato per raccogliere solo le informazioni utili a descrivere la situazione e a identificare alternative più efficaci.

La capacità di acquisire dati di affluenza dei visitatori tramite sensori nei punti vendita è di grande importanza. Il dato di traffico e la conseguente determinazione del tasso di conversione dei visitatori in acquirenti (Closing Ratio - CR) rappresenta il primo passo per analizzare le prestazioni di un negozio.

Comprendere come i visitatori interagiscono con il punto vendita

Partendo dal CR puoi approfondire l’analisi del comportamento dei visitatori e migliorare le vetrine e il layout. Grazie alla tecnologia di rilevazione degli  smartphone (tramite Wifi e Bluetooth) è possibile:

  • rilevare il numero di visitatori che passano davanti alla vetrina per capire il livello di attrazione del punto vendita e della vetrina (peel-off) e ottimizzare la comunicazione esterna in modo da aumentare il flusso
  • comprendere come i visitatori si distribuiscono all’interno del punto vendita  per identificare le aree di maggiore interesse. Le Heat map mettono in evidenza l’efficacia dell’esposizione dei prodotti e individuano le aree più frequentate e in quali reparti i clienti trascorrono la maggior parte del tempo.

L’analisi di questi dati aiuta a prendere le decisioni giuste per migliorare il layout del punto vendita, l’esposizione dei prodotti e per aumentare il tempo di permanenza in negozio.

Curare l’assistenza ai clienti

Conoscendo i periodi di maggiore affollamento in negozio puoi garantire che il numero di addetti alla vendita sia sempre adeguato a soddisfare tempestivamente le richieste. Quest’attenzione al cliente incrementa il tasso di conversione (CR), migliora l’esperienza di acquisto e fidelizza il rapporto. L'attività stessa del personale di vendita risulta più professionale perché è organizzata in funzione dell’effettiva presenza dei visitatori e assorbe meglio i picchi di traffico.

Utilizzare sistemi di tracking e avere contatori che monitorano i clienti in modo da gestire il personale nelle diverse fasce orarie consentono di disegnare l’azienda rispetto alle priorità delle persone.