Contapersone

Contattaci



 

Analisi sensibilità al Servizio,
per una gestione ottimale del personale di vendita

È risaputo che il livello del personale deve essere proporzionato al traffico. Ma, quale è il livello ottimale di servizio per un certo punto vendita? Qual è la dimensione del personale di vendita per massimizzare il fatturato ed ottimizzare i costi?

In altri termini, come è possibile ridurre i costi operativi, senza sacrificare la performance del negozio e dell’intera catena?

L’analisi della sensibilità al servizio permette di rispondere a queste domande per poter decidere in autonomia sulla base di elementi concreti e verificabili.

I maggiori vantaggi da questo tipo di analisi si riscontrano sistematicamente in quelle realtà in cui la vendita assistita è un elemento imprescindibile ed un fattore chiave per generare profitto.

L’applicazione del SI ( Service Index ) ad una catena di punti vendita omogenei permette di stabilire la soglia di servizio ottimale per il format di vendita scelto.

L’analisi della sensibilità al servizio porta all’individuazione di un target di SI ottimale, che permette di effettuare una pianificazione precisa ed efficace del monte ore del personale di vendita. Grazie all’incrocio tra previsione del traffico e Service Index ottimale è possibile affrontare periodi di alta affluenza senza pregiudicare il livello di servizio offerto e, allo stesso tempo, è possibile ripartire il personale nel modo più efficace nei momenti di minor traffico.

Il vantaggio è nel poter disporre di un modello robusto e preciso da utilizzare per tutti i punti vendita della catena.